Le nostre teglie sono costruite secondo un processo che permette di ottenere un prodotto di alta qualità e appropriato all’utilizzo in panifici e pasticcerie. Contiengono soluzioni tecnologiche in grado di garantire convenienza e praticità, ottimizzando le fasi di lavoro. Le finiture sono di pregio e il materiale è forato, tagliato, piegato e saldato con attrezzature specializzate e professionalità competente. Angoli, bordi e pieghe sono mantenuti al minimo per evitare rischi, urti ed incrostazioni. Le superfici a contatto alimentare sono progettate per una facile pulizia e sterilizzazione.
Carrelli per forni rotativi. Carrelli porta teglie. Carrelli porta telai per forni a piani
Siamo in grado di soddisfare richieste di aggancio a disegno e adattamenti per qualunque tipo di forno o sistema di infornamento.

E' senza dubbio una delle fasi più delicate della panificazione. E’ il momento in cui si determinano le proprietà organolettiche del pane, gusto e aroma, la sua struttura e la fragranza della crosta.
Con una sapiente e conveniente gestione del tempo, dei lieviti, della temperatura e dell’umidità, si blocca la lievitazione del pane per conservarlo all’interno di un ambiente controllato e isolato. La lievitazione si completa, in modo autonomo e programmato, per l’ora stabilita. Tutto questo avviene mantenendo inalterata la qualità del prodotto finale, in molti casi addirittura migliorandola. Con meno lieviti e più umidità si assicura il perfetto sviluppo del prodotto grazie al rigoroso controllo dei tempi, della temperatura e dell’umidità nelle diverse fasi del lavoro. L’accorto impiego della tecnologia del freddo ed una lievitazione lenta e graduale in ambiente climatizzato e controllato, permettono di differire a piacimento (fino a 7 giorni) la lievitazione e programmare l’infornamento all’orario prescelto. Lievitazione lenta che garantisce l’omogeneità del riscaldamento fino al cuore della pasta, eliminando il fenomeno del distacco della crosta.